Attività Formativa

II Ciclo di Incontri Formativi

Scenari del Mondo Contemporaneo

Il Ciclo di Incontri è attuato con il contributo del Ministero per i beni e le attività culturali Direzione Generale educazione, ricerca e istituti culturali (art. 8 L. 534/1996)

L’Istituto Superiore di Studi Medievali, in collaborazione con l’Istituto di Istruzione “Orsini-Licini” ha il piacere di comunicare la ripresa delle iniziative formative “Incontri con la Scuola” con la proposta del

II Ciclo di

“Scenari del Mondo Contemporaneo”

a cura del ,
prof. ALESSANDRO GIOSTRA
Docente di Storia e Filosofia dell’IIS “ORSINI – LICINI”

Gli argomenti trattati risultano di particolare rilievo, data l’attuale fase di transizione e di fermento che la contemporaneità sta attraversando. Dall’analisi della guerra del Vietnam – fondamentale per la lettura delle vicende successive – si proseguirà con la” lettura” del dramma cambogiano e, quindi, alla focalizzazione del crollo del comunismo in Polonia e degli accadimenti che hanno causato il martirio dei cristiani nel XX secolo. Infine, nei due ultimi incontri, è imprescindibile l’analisi delle complesse vicende che hanno travagliato l’Afghanistan e l’osservazione di quelle, più recenti, della sua attuale critica situazione.

I 6 Incontri seminariali avranno luogo
dal 27 ottobre 2021 al 19 gennaio 2022
in modalità streaming
secondo la seguente calendarizzazione ed il relativo orario

 

Mercoledì 27 ottobre 2021 (ore 16,30 – 19,00)
La Guerra del Vietnam

Passato alla storia come il secondo conflitto più lungo combattuto dalle forze armate statunitensi, la Seconda Guerra d’Indocina è stata tra quegli eventi che hanno maggiormente ispirato il lavoro di scrittori, storici, registi e documentaristi. La lezione ha lo scopo di individuarne le cause, i momenti principali e l’impatto che ha avuto sulla società occidentale degli anni ’60 e ’70.

Mercoledì 3 novembre 2021 (ore 16,30 – 19,00)
Pol Pot e il genocidio cambogiano

In continuità con l’argomento precedente, verrà illustrata la situazione della Cambogia nella seconda metà degli anni ‘70. L’analisi della tragedia cambogiana verrà effettuata in relazione alle dinamiche della Guerra Fredda e del più generale contesto problematico della penisola indocinese. Si vedrà come il numero di vittime renda questo evento una delle pagine più drammatiche della storia contemporanea.

Venerdì 5 novembre 2021 (ore 16,30 – 19,00)
Solidarnosc e il crollo del comunismo in Polonia

Tra il 1989 e il 1991 la fine dei regimi comunisti dell’est europeo, ormai in avanzato stato di crisi endemica, ha rappresentato un momento di svolta per la geopolitica internazionale. Questo processo di cambiamento è iniziato in Polonia, grazie al sindacato Solidarnosc che ha sfidato la repressione dello stato e ha avviato la nazione polacca verso la nuova fase democratica.

Mercoledì 10 novembre 2021 (ore 16,30 – 19,00)
Il martirio dei cristiani nel secolo XX

Nonostante la difficoltà di fornire cifre precise relative a un fenomeno così ampio e diversificato, si tratta del più grande genocidio della storia contemporanea. La lezione è finalizzata a mettere in evidenza gli aspetti generali di questa realtà che continua a coinvolgere molte comunità cristiane e che molto spesso ha assunto le caratteristiche di una sistematica eliminazione

Mercoledì 12 gennaio 2022 (ore 16,30 – 19,00)
I parte Afghanistan: le ragioni di un problema

Negli ultimi tempi le vicende dell’Afghanistan hanno attratto l’attenzione dei media di tutto il mondo. Il ritorno dei Talebani al potere pone molti interrogativi riguardanti non solo gli equilibri geopolitici, ma anche il rispetto dei diritti umani. Nei due incontri dedicati a questo argomento verranno presentati i principali aspetti dell’intricata storia afgana, anche in riferimento ai possibili sviluppi futuri di una terra nella quale antiche divisioni continuano ad essere la causa di una situazione estremamente precaria.

Mercoledì 19 gennaio 2022 (ore 16,30 – 19,00)
II parte Afghanistan: le ragioni di un problema

Negli ultimi tempi le vicende dell’Afghanistan hanno attratto l’attenzione dei media di tutto il mondo. Il ritorno dei Talebani al potere pone molti interrogativi riguardanti non solo gli equilibri geopolitici, ma anche il rispetto dei diritti umani. Nei due incontri dedicati a questo argomento verranno presentati i principali aspetti dell’intricata storia afgana, anche in riferimento ai possibili sviluppi futuri di una terra nella quale antiche divisioni continuano ad essere la causa di una situazione estremamente precaria.

I 6 Incontri seminariali si articoleranno in lezioni frontali della durata, di ore 2,30 minuti ciascuno.

Analogamente al precedente, il corso di formazione è gratuito ed è rivolto a docenti, studenti ed a quanti interessati.

Per i docenti, il corso ha ottenuto, come di consueto, l’autorizzazione dal MIUR MARCHE per la FORMAZIONE e l’AGGIORNAMENTO dei Dirigenti scolastici e dei Docenti di ogni ordine e grado degli Istituti scolastici nel territorio regionale (codice piattaforma SOFIA Iniziativa Formativa ID 64744 – Edizione ID 95066).

Per gli studenti, le ore frequentate potranno essere incluse nel curriculum individuale.

Si ricorda, inoltre, che, a causa delle attuali contingenze sanitarie,

TUTTI GLI INCONTRI SEMINARIALI SI SONO SVOLTI SU PIATTAFORMA ZOOM

CLICCA QUI PER RIVEDERE IL SEMINARIO SUL CANALE YOU TUBE dell’Istituto

Ente Fondatore ISSM

Ente Fondatore ISSM

II Ciclo di Incontri
SCENARI DEL MONDO CONTEMPORANEO