“Lecturae Francisci – Lecturae Dantis

Home / “Lecturae Francisci – Lecturae Dantis

“Lecturae Francisci – Lecturae Dantis

“All’Eterno dal tempo. Dante e Cecco: Conoscenza e Scienza tra immagine e parola” – V anno

L’Universo di Dante e la scienza moderna Marco Bersanelli (Università di Milano)

Perché San Francesco predicò agli uccelli? Chiara Frugoni (già docente presso le Università di Pisa e di Roma “Tor Vergata”)

L’idea di tempo nella musica all’epoca di Dante e Cecco Sasha Zamler-Carhart (Royal Conservatory de L’Aja)

Le teorie della generazione fra letteratura e medicina (XIII – XIV secolo) Romana Martorelli Vico (Università di Urbino)

Nascita e destino dell’uomo tra natura e storia Emilio Di Vito (Filosofo)

Esperienza e visione. Lo sguardo nella Commedia Davide Rondoni (Direttore Centro Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna)

“Amor ch’a nullo amato Amor perdona”: Dante e la cultura medievale di fronte all’Amore Fabio Troncarelli (Università della Tuscia)

Itinerari artistici tra Dante e Cecco nelle Collezioni Comunali di Ascoli Stefano Papetti (Direttore Artistico Civici Musei di Ascoli Piceno)

L’Acerba di Cecco; Una Riconsiderazione Diane Murphy (Unity College – Maine – USA)

L’attività formativa è stata organizzata in continuità con la XX Edizione del Premio Internazionale Ascoli Piceno. Per questo Ciclo di Incontri seminariali Lecturae Francisci – Lecturae Dantis. All’Eterno dal tempo. Dante e Cecco: Conoscenza e Scienza tra immagine e parola è stato prodotto un cofanetto di 8 DVD contenente la registrazione audio-video degli incontri.

L’Istituto Superiore di Studi Medievali “Cecco d’Ascoli”, ex DPCM dell’11 marzo 2020, per venire incontro alle esigenze della gentile utenza, ha inteso continuare ad operare da postazioni di lavoro da remoto.

Si fa presente, inoltre, che i dipendenti sono a vostra disposizione per ogni richiesta o chiarimento inviando una e-mail alle caselle postali elettroniche inserite nella sezione Contatti